Together
to success
from_1997_year
"INTECH_GmbH"
English(int.) Русский Deutsch English(USA) English Español Français Italiano Português 日本語 简体中文

Distributore / rappresentante autorizzato per la fornitura e consegna dei filtri ad azione discontinua alle imprese industriali in Russia

È da oltre venti anni che l’azienda nel campo dell’ingegneria «Intech GmbH» svolge con successo la propria attività sul mercato russo collaborando con numerose imprese industriali locali. L’azienda, che vanta un’eccezionale esperienza maturata nel settore dell'ingegneria e gode di una buona fama sul mercato, ha realizzato presso gli stabilimenti russi oltre 100 progetti di notevole importanza. La nostra società è sempre alla ricerca di nuovi partner che siano interessati ad investire nel mercato russo, si prefiggano l'obiettivo di incrementare le vendite in quest'area, di ampliare la propria sfera di attività e di raggiungere un nuovo livello di internazionalizzazione.

Indice:

Ci interessano produttori dei filtri ad azione discontinua che cerchino distributori ufficiali dei propri macchinari per le imprese industriali russe.

I dirigenti e i manager dell'azienda conoscono perfettamente il mercato russo, le disposizioni legislative, la mentalità dominante sul mercato, le caratteristiche particolari dell'attività economico-finanziaria della committenza russa. I nostri specialisti dispongono di un vasto database di clienti e hanno accumulato una grande e fruttuosa esperienza nel campo delle vendite. Inoltre sono in continua comunicazione con i potenziali acquirenti dei vostri filtri ad azione discontinua, il che ci permette di individuare le più promettenti direzioni per la promozione del business e di garantire in maniera operativa l'ingresso nel mercato russo, che è in via di espansione. Il nostro personale, con ottima padronanza dell'inglese e del tedesco, è orientato al mercato internazionale ed è specializzato nell'importazione delle macchine di produzione estera.

Il nostro team d'ingegneri esperti è in grado di risolvere i problemi tecnici più complessi e incontra regolarmente i clienti russi, svolgendo presentazioni sugli ultimi progressi dei nostri partner. Inoltre i nostri specialisti individuano i problemi tecnici restando costantemente in contatto con i diversi dipartimenti degli stabilimenti russi. Proprio per questo noi conosciamo bene le particolarità dello svolgimento dell'attività nella Federazione Russa, il parco macchine degli stabilimenti industriali e le più vive e prementi necessità nel campo dell’ammodernamento degli stessi.

Se diventeremo il vostro distributore dei filtri ad azione discontinua in Russia, il nostro ufficio di marketing condurrà un’analisi del mercato russo dei filtri ad azione discontinua al fine di individuare le necessità delle imprese russe, valutare il potenziale e il volume del mercato, mentre il nostro ufficio IT procederà alla creazione del sito web in lingua russa per presentare i vostri prodotti. Gli specialisti della nostra azienda verificheranno conformità dei vostri filtri ad azione discontinua ai requisiti degli utenti finali, analizzeranno la reazione del mercato ai prodotti nuovi in generale e realizzeranno uno studio delle diverse categorie di potenziali acquirenti per individuare quelli di maggiore rilevanza strategica. 

Nel diventare il vostro distributore ufficiale per il mercato russo, la società "Intech GmbH" potrà provvedere, all'occorrenza, alla certificazione delle singole partite di macchinari e dei diversi tipi di filtri ad azione discontinua secondo gli standard russi, e occuparsi dell’organizzazione delle perizie tecniche necessarie per ottenere i Certificati TR TS 010 e TR TS 012 e garantire l'utilizzo del vostro macchinario presso le imprese industriali di tutti i paesi dell'unione doganale (che comprende Russia, Kazakistan, Bielorussia, Armenia e Kirghizistan), compresi i siti produttivi ad alto rischio di esplosione. La nostra azienda russa potrà prestarvi l'assistenza nella realizzazione della documentazione tecnica dei filtri ad azione discontinua, redatta secondo i requisiti previsti dagli standard vigenti in Russia e in altri paesi dell'unione doganale.

L’azienda "Intech GmbH" collabora in Russia con numerosi enti di progettazione operanti in diversi settori industriali, il che ci consente di effettuare la progettazione preliminare e i successivi lavori progettuali in conformità di quanto previsto dagli standard, le regole e le normative edili in vigore in Russia e negli altri paesi della Comunità degli Stati Indipendenti (CSI) e di inserire i vostri filtri ad azione discontinua nei progetti in fase di sviluppo.

La società dispone di un proprio reparto spedizioni che può provvedere all'imballaggio e alla spedizione della vostra merce alle condizioni DAP o DDP-magazzino dell'acquirente, nel pieno rispetto di tutte le disposizioni legislative e normative vigenti sul mercato russo.

La nostra azienda può contare sui propri specialisti qualificati che si prendono carico dei lavori di montaggio e di avviamento dei macchinari consegnati, prestano servizi di manutenzione dei filtri ad azione discontinua sia nel periodo di garanzia sia in quello post-garanzia, provvedendo alla formazione del personale del cliente e offrono i relativi servizi di consulenza.

Soluzione costruttiva dei filtri

In base al tipo di funzionamento, le apparecchiature adoperate per effettuare la filtrazione si dividono in filtri continui e filtri discontinui.

La soluzione costruttiva degli elementi filtranti dei filtri discontinui è simile a quella dei filtri continui. L'unico parametro diverso è quello di continuità (come, per esempio, la continuità di rotazione del disco filtrante).

Classificazione dei filtri ad azione discontinua

Se classificare i filtri per la pressione generante la forza fluidomotrice necessaria per far passare il liquido attraverso il setto filtrante, si possono dividere i filtri in:

  1. Filtropresse. In tali filtri il processo di filtrazione avviene con la pressione generata dalle pompe per vuoto.
  2. Filtri che lavorano sotto l'azione della pressione idrostatica della colonna del liquido da trattare.
  3. Filtri sottovuoto, che funzionano sotto la depressione generata dalla pompa a vuoto.

In base al tipo del mezzo filtrante i filtri possono essere suddivisi in seguenti gruppi:

  1. Filtri con mezzo filtrante in tessuto.
  2. Filtri con mezzo filtrante rigido e fisso.
  3. Filtri con mezzo filtrante granuloso e non fisso.

Nella scelta del mezzo filtrante bisogna tener conto dei seguenti fattori:

  1. Proprietà chimiche del liquido da trattare.
  2. Granulometria delle particelle solide presenti in sospensione da filtrare.
  3. Pressione di esercizio.
  4. Necessaria portata del filtro.

I liquidi con concentrazione delle particelle solide nella sospensione pari al 5-30% e le dimensioni delle particelle di 5-40 mµ vengono filtrati con le centrifughe discontinue. Tali dispositivi possono funzionare in due modi: in funzione del tempo prestabilito o dello spessore prestabilito dello strato del materiale depositato. Nel primo caso il filtrato viene pompato ed inviato nell'apposita tubazione di scarico, mentre il residuo viene tolto tramite un coltello raschiante a comando idraulico. Nel secondo caso il liquido da trattare viene continuamente erogato nella centrifuga e il filtrato esce dallo stramazzo finché non sia accumulato lo strato di spessore prestabilito che viene successivamente rimosso esattamente come nel primo caso.

Per la filtrazione dei liquidi a concentrazioni particolarmente basse (con il contenuto del solido in sospensione inferiore all'1%) con particelle di dimensioni pari 0,5-1,5 mµ sono utilizzate le centrifughe a tamburo verticale con il rapporto tra la lunghezza e il diametro pari a 7:5. Per mantenere la velocità del liquido uguale a quella di rotazione della centrifuga, all'interno della stessa sono previste 3-4 nervature longitudinali. Il valore "F" di tali centrifughe è pari a 17000 per le attrezzature industriali e a 30000 per quelle di laboratorio.

Un alto valore dell'indice di separazione consente di usare le ultracentrifughe tubolari per la separazione delle emulsioni stabili in regime continuo. La separazione tra la frazione leggera e quella pesante avviene alla linea dell'anello smontabile il cui diametro corrisponde ai valori di densità delle frazioni. Grazie all'elevata velocità di rotazione le ultracentrifughe dii laboratorio hanno le dimensioni compatte (con il diametro fino a 150 mm, la lunghezza fino a 1 mt e la capacità del tamburo fino a 10 litri).

Il filtro a gravità è la più semplice apparecchiatura ad azione discontinua che viene normalmente usata presso le piccole aziende. Il filtro a gravità è costituito da un verticale recipiente cilindrico diviso dal setto orizzontale in due parti disuguali. Il liquido viene erogato nella parte superiore e il filtrato si accumula nella parte inferiore. La differenza delle pressioni è dovuta alla depressione generata nella parte inferiore e l'aumento della pressione nella parte superiore.






All'ultimazione del processo di filtrazione il residuo viene scaricato e il setto filtrante viene lavato. A tale scopo la parte inferiore del filtro datata del setto viene fabbricata ribaltabile oppure sul corpo dell'apparecchiatura vengono realizzati i portelli laterali.

Il filtro per gravità è il più semplice filtro discontinuo che funziona in pressione e in depressione. In tali filtri la direzione di scorrimento del filtrato e quella della forza di gravità coincidono.

Principio di funzionamento

Il filtro a gravità è costituito dal serbatoio a fondo doppio. Il fondo superiore è falso ed è destinato a trattenere lo strato del materiale filtrante. Il materiale depositato si accumula sul setto filtrante, mentre il filtrato, sotto l'azione della depressione generata dalla pompa a vuoto, passa attraverso la bocca di scarico dopodiché viene pompato nel recipiente di raccolta. Da questo recipiente il liquido è evacuato con la pompa o sotto l'azione dell'aria compressa per il successivo trattamento o per l'ulteriore ciclo di filtrazione nel caso in cui il grado di filtrazione non risulti sufficiente.

Schema di processo di filtrazione con il filtro a gravità:

I liquidi che emettono i gas facilmente infiammabili o nocivi devono essere filtrati sotto pressione dei gas inerti o dell'aria compressa nei filtri chiusi.

Nel caso in cui il residuo depositato sia sottoposto al successivo trattamento nell'ambiente liquido, il filtro può essere dotato degli agitatori che consentono di facilitare lo scarico. Nel processo di filtrazione gli agitatori vengono sollevati sopra la massa da filtrare. All'ultimazione del processo di filtrazione gli agitatori vengono abbassati nel materiale depositato preventivamente diluito con una piccola quantità del liquido di lavaggio. Gli agitatori devono essere abbassati piano piano in modo tale da permettere l'asportazione dei sottili strati del residuo solido e il mescolamento dello stesso con il liquido di lavaggio. Il residuo intorbidito viene pompato o scaricato nella tubazione.

Il filtro a gravità di tipo aperto






Nel filtro a gravità di tipo chiuso il processo di filtrazione avviene sotto l'azione della pressione esercitata dall'aria compressa o dal gas inerte. Il residuo viene evacuato attraverso il portello laterale o tramite il fondo ribaltabile.

Filtro a gravità di tipo chiuso






I vantaggi di tali dispositivi sono un'alta velocità di filtrazione, la capacità di filtrare i materiali difficilmente separabili e di separare le sospensioni che possono emettere i gas infiammabili e tossici.

Filtri

Diventando il vostro distributore ufficiale dei filtri ad azione discontinua, l’azienda Intech GmbH LLC individuerà gli acquirenti dei vostri prodotti sul mercato russo e svolgerà con i clienti le trattative tecnico-commerciali al fine di stipulare i contratti per la fornitura dei vostri macchinari.

Nel caso dello svolgimento di gare di appalto l’azienda raccoglie ed elabora tutti i documenti necessari per la partecipazione, stipula i contratti per la fornitura dei vostri macchinari provvede alla registrazione del contratto di fornitura e allo sdoganamento dei filtri, registra presso le banche russe la documentazione prevista dal controllo valutario e necessario per poter effettuare i pagamenti in valuta estera.

All'occorrenza la nostra azienda è disposta a sviluppare anche i progetti per integrare il vostro macchinario con gli impianti già esistenti o con quelli in fase di realizzazione.

Siamo sicuri che la nostra azienda Intech GmbH LLC potrà diventare il vostro partner e il vostro distributore in Russia affidabile, valido e qualificato.

Siamo sempre aperti alla collaborazione: continuiamo a crescere insieme!