Together
to success
from_1997_year
"INTECH_GmbH"
English(int.) Русский Deutsch English(USA) English Español Français Italiano Português 日本語 简体中文

Pompe per dragaggio

È da oltre venti anni che l’azienda nel campo dell’ingegneria OOO «Intech GmbH» (ООО «Интех ГмбХ») svolge con successo la propria attività sul mercato russo collaborando con numerose imprese industriali locali. L’azienda, che vanta un’eccezionale esperienza maturata nel settore dell'ingegneria e gode di una buona fama sul mercato, ha realizzato presso gli stabilimenti russi oltre 100 progetti di notevole importanza. La nostra società è sempre alla ricerca di nuovi partner che siano interessati ad investire nel mercato russo, si prefiggano l'obiettivo di incrementare le vendite in quest'area, di ampliare la propria sfera di attività e di raggiungere un nuovo livello di internazionalizzazione.

Ci interessano produttori di pompe per dragaggio che cerchino distributori ufficiali dei propri macchinari per le imprese industriali russe.

I dirigenti e i manager dell'azienda conoscono perfettamente il mercato russo, le disposizioni legislative, la mentalità dominante sul mercato, le caratteristiche particolari dell'attività economico-finanziaria della committenza russa. I nostri specialisti dispongono di un vasto database di clienti e hanno accumulato una grande e fruttuosa esperienza nel campo delle vendite. Inoltre, sono in continua comunicazione con i potenziali acquirenti delle vostre pompe per dragaggio, il che ci permette di individuare le più promettenti direzioni per la promozione del business e di garantire in maniera operativa l'ingresso nel mercato russo, che è in via di espansione. Il nostro personale, con ottima padronanza dell'inglese e del tedesco, è orientato al mercato internazionale ed è specializzato nell'importazione delle macchine di produzione estera.

Il nostro team d'ingegneri esperti è in grado di risolvere i problemi tecnici più complessi e incontra regolarmente i clienti russi, svolgendo presentazioni sugli ultimi progressi dei nostri partner. Inoltre i nostri specialisti individuano i problemi tecnici restando costantemente in contatto con i diversi dipartimenti degli stabilimenti russi. Proprio per questo noi conosciamo bene le particolarità dello svolgimento dell'attività nella Federazione Russa, il parco macchine degli stabilimenti industriali e le più vive e prementi necessità nel campo dell’ammodernamento degli stessi.

Se diventeremo il vostro distributore di pompe per dragaggio in Russia, il nostro ufficio di marketing condurrà un’analisi del mercato russo delle pompe per dragaggio al fine di individuare le necessità delle imprese russe, valutare il potenziale e il volume del mercato, mentre il nostro ufficio IT procederà alla creazione del sito web in lingua russa per presentare i vostri prodotti. Gli specialisti della nostra azienda verificheranno conformità delle vostre pompe per dragaggio ai requisiti degli utenti finali, analizzeranno la reazione del mercato ai prodotti nuovi in generale e realizzeranno uno studio delle diverse categorie di potenziali acquirenti per individuare quelli di maggiore rilevanza strategica.

Nel diventare il vostro distributore ufficiale per il mercato russo, la società OOO «Intech GmbH» (ООО «Интех ГмбХ») potrà provvedere, all'occorrenza, alla certificazione delle singole partite di macchinari e dei diversi tipi di pompe per dragaggio secondo gli standard russi, e occuparsi dell’organizzazione delle perizie tecniche necessarie per ottenere i Certificati TR TS 010 e TR TS 012 e garantire l'utilizzo del vostro macchinario presso le imprese industriali di tutti i paesi dell'unione doganale (che comprende Russia, Kazakistan, Bielorussia, Armenia e Kirghizistan), compresi i siti produttivi ad alto rischio di esplosione. La nostra azienda russa potrà prestarvi l'assistenza nella realizzazione della documentazione tecnica delle pompe per dragaggio, redatta secondo i requisiti previsti dagli standard vigenti in Russia e in altri paesi dell'unione doganale.

L’azienda OOO «Intech GmbH» (ООО «Интех ГмбХ») collabora in Russia con numerosi enti di progettazione operanti in diversi settori industriali, il che ci consente di effettuare la progettazione preliminare e i successivi lavori progettuali in conformità di quanto previsto dagli standard, le regole e le normative edili in vigore in Russia e negli altri paesi della Comunità degli Stati Indipendenti (CSI) e di inserire le vostre pompe per dragaggio nei progetti in fase di sviluppo.

La società dispone di un proprio reparto spedizioni che può provvedere all'imballaggio e alla spedizione della vostra merce alle condizioni DAP o DDP-magazzino dell'acquirente, nel pieno rispetto di tutte le disposizioni legislative e normative vigenti sul mercato russo.

La nostra azienda può contare sui propri specialisti qualificati che si prendono carico dei lavori di montaggio e di avviamento dei macchinari consegnati, prestano servizi di manutenzione delle pompe per dragaggio sia nel periodo di garanzia sia in quello post-garanzia, provvedendo alla formazione del personale del cliente e offrono i relativi servizi di consulenza.

Breve descrizione delle pompe per dragaggio

Le pompe per dragaggio sono macchine idrauliche per il trasporto, su tubazioni prementi, di fluidi meccanici con inclusioni solide diluiti con acqua (fluidi idraulici). Le pompe per dragaggio vengono installate su draghe aspiranti (macchine galleggianti per l’escavazione dei fondali e il prelievo di minerali rocciosi che si trovano sotto lo strato d’acqua) o su escavatori a pompa aspirante. La prima pompa per dragaggio fu prodotta in Francia nel 1859. Si trattava, allora, di una pompa a pistone, e solo cinque anni dopo apparse una pompa per dragaggio di tipo centrifugo che ben presto venne a sostituire definitivamente quella a pistone. Nell’Impero Russo le prime macchine aspiraterra furono progettate e prodotte alla fine del 1800. Proprio a quell’epoca il temine (che veniva ampiamente usato allora nella letteratura di idromeccanica) di “aspiraterra” fu sostituito con il termine di “pompa per dragaggio”. Attualmente, le pompe per dragaggio sono, di regola, pompe centrifughe monostadio con un solo punto di aspirazione da un lato solo. Le pompe per dragaggio possono avere un albero collocato orizzontalmente o verticalmente, tuttavia, la seconda esecuzione (albero verticale) si usa raramente, in situazioni particolari.

Inoltre, le pompe per dragaggio possono avere una struttura con un corpo solo o con due corpi. Le pompe per dragaggio con due corpi servono per trasportare liquidi “a rischio” (con materiali abrasivi, grosse schegge) anche nei processi lavorativi più complessi, fatto, questo, che comporta la necessità di proteggere i corpi della pompa con una camicia speciale. L’organo principale di lavoro della pompa per dragaggio è la girante che garantisce la trasmissione dell’energia al flusso del fluido idraulico con perdite minime, mentre l’involucro interno (nel caso di pompe con due corpi) serve per proteggere il corpo principale esterno dalle particelle abrasive del fluido trasferito.

Campi di applicazione delle pompe per dragaggio

Le pompe di questo tipo trovano impiego nei più vari settori:

  • valorizzazione di cave e miniere
  • lavori di edilizia idrotecnica
  • industria mineraria
  • trasporto di terreno
  • trasporto di minerali
  • evacuazione delle ceneri nelle centrali termoelettriche
  • pompaggio di fluidi abrasivi con una densità massima di 1600 kg/m3 nelle fabbriche di arricchimento
  • scorificazione
  • pulizia del fango da trivellazione
  • uso nei cementifici

Caratteristiche costruttive delle pompe per dragaggio

Dal punto di vista costruttivo una pompa per dragaggio rappresenta una macchina composta di pompa e comando, e cioè di motore elettrico o diesel. All’atto di progettare una pompa per dragaggio bisogna considerare una serie di particolarità determinate, innanzitutto, dalla presenza nel fluido trasportato di grossa quantità di particelle solide che esercitano un effetto abrasivo sui componenti della pompa. Occorre, quindi, garantire la possibilità di trasporto di inclusioni abrasive di grosse dimensioni, quali ghiaia e pietrisco, che entrano insieme con il terreno, aumentando per tal scopo la sezione d’ingresso. Tuttavia, si deve ricordare che l’aumento della sezione d’ingresso comporta la riduzione della velocità, rende la pompa “lenta” e implica, in tal modo, l’incremento di ingombri e peso. Per far sì che le grosse inclusioni passino liberamente, il numero di palette nella girante deve essere da due a quattro; bisogna, quindi, dimensionare una girante di maggiore larghezza. Il rendimento delle pompe per dragaggio è sostanzialmente inferiore rispetto alle pompe della stessa capacità che si propongono per il trasferimento di acqua pura.

La parte idrica della pompa per dragaggio comprende uno o due corpi (interno ed esterno) in cui viene montata la girante centrifuga (di tipo chiuso). Dato che le inclusioni abrasive possono provocare un’usura precoce del coperchio del corpo, tra la girante e il coperchio viene interposto un disco che protegge dall’usura. Il meccanismo di movimento della pompa per dragaggio comprende l’albero, appoggiato sui cuscinetti a sfera, mentre sull’albero è montato a sbalzo la girante. Il punto di uscita dell’albero dal corpo è protetto da una guarnizione per garantire la tenuta stagna.

Il gruppo principale è la girante che si compone di due dischi (tipo chiuso). Tra i dischi sono collocate le palette. All’atto di rotazione la girante crea nella sua parte centrale la depressione, grazie alla quale si assicura l’aspirazione del fluido trasportato. Attraverso la bocca disposta sull’ingresso il fluido idraulico viene alimentato alla girante, nella zona della quale le forze centrufughe esercitano l’effetto su ogni particella della polpa, e successivamente, il fluido spostato si immette nella tubazione per polpa che si trova in pressione.

Vantaggi e svantaggi delle pompe per dragaggio

A seconda del fluido trasportato e delle condizioni operative delle macchine, le pompe di questo tipo si suddividono in:

  • pompe per sabbia
  • pompe per dragaggio
  • macchine aspiraterra
  • pompe per fanghi

Così, il pompaggio di polpa (miscuglio di terreno e acqua) nell’industria mineraria e nell’estrazione di minerali diventa spesso un problema difficile, per la soluzione del quale viene impiegato con successo la pompa per dragaggio. La complessità nel trattare tali fluidi sta nel fatto che le macchine e le attrezzature che entrano in contatto con il fluido trasportato sono soggette a forte usura abrasiva. Per ovviare al problema e evitare l’usura precoce le pompe per dragaggio vengono costruite in leghe dure e resistenti all’usura, mentre i componenti difettosi sono facili da sostituire. Gli organi di lavoro della pompa vengono protetti con dischi rigidi in metallo corazzato. Inoltre, le pompe per dragaggio possono essere equipaggiate di sistemi di lavaggio che prevengono l’intasamento.

Usura di componenti delle pompe per dragaggio

Tuttavia, malgrado tutti i provvedimenti, i componenti delle pompe per dragaggio sono soggetti a forte usura idroabrasiva, da cavitazione e di tipo meccanico. L’usura idroabrasiva è il tipo principale di usura dei componenti della pompa per dragaggio che restano in contatto con la polpa, e la sua intensità dipende dalle caratteristiche della polpa, delle particelle dei materiali estratti e dalla resistenza ad usura dei componenti della pompa. L’usura idroabrasiva può essere generale e locale. L’usura generale sta nella riduzione relativamente uniforme dello spessore dei componenti e colpisce, per lo più, le superfici dei dischi in metallo corazzato, il rivestimento laterale e radiale e le bocche. All’usura locale, intensità della quale supera di molto quella generale, sono soggette le zone di formazione dei vortici e quelle della cavitazione. L’usura da cavitazione provoca, di regola, la violazione del regime e dell’efficacia di funzionamento della pompa e l’aumento del vuoto nella linea di aspirazione. I giunti disuguali dei componenti, i noduli della saldatura ad arco elettrico, le superfici con sporgenze che si formano a causa dell’usura dei componenti favoriscono l’effetto di cavitazione che, a sua volta, in seguito all’aumento della vibrazione della pompa suscita l’usura di tutti i componenti, di cui l’albero di comando, i cuscinetti d’appoggio e addirittura il basamento. Per diminuire il fenomeno di cavitazione, nel dispositivo di asporto del terreno si inseriscono degli eiettori. L’usura di tipo meccanico viene provocata da una serie di fenomeni quali l’attrito e gli urti di sassolini duri del fluido idraulico contro i componenti della pompa. Tale situazione è tipica dei lavori eseguiti sui terreni ricchi di ghiaia. L’usura di ogni tipo peggiora le prestazioni della pompa, comprese quelle della mandata, il calo della quale può essere pari al 20%-30%, dopo di che la pompa è soggetta a immediata manutenzione. Ogni componente della pompa avrà il suo tipo prevalente di usura.

I componenti delle pompe per dragaggio vengono prodotti in tipi diversi di acciaio legato con il successivo trattamento termico per garantirne un’elevata resistenza meccanica e resistenza all’usura. L’acciaio, che si usa per la costruzione dei componenti delle pompe per dragaggio, viene legato al cromo, silicio, manganese, nickel, tungsteno e vanadio. Ciò, mentre la ghisa viene usata raramente per la fabbicazione dei componenti che sono in continuo contatto con la sabbia, ghiaia e grosse inclusioni, in quanto non oppone, praticamente, nessuna resistenza alle sollecitazioni d’urto. Perciò la semplice ghisa grigia ha una resistenza all’usura di 10-15 volte inferiore rispetto a leghe speciali di acciaio.

Uno degli indirizzi più promettenti di perfezionamento della struttura delle pompe per dragaggio è la gommatura dei loro componenti. Nello stesso tempo, la gomma non è pratica nel caso di urti da inclusioni grosse, per cui le pompe per dragaggio gommate sono consigliate per il trasporto di polpe contenenti corpi solidi di frazione fine.

In generale, per ridurre l’effetto di usura delle pompe per dragaggio si possono usare le seguenti procedure:

  • miglioramento delle caratteristiche idrauliche di flusso della polpa nei canali delle pompe per dragaggio
  • protezione dei giochi che si producono tra vari componenti delle pompe per dragaggio dall’infiltrazione di frazioni solide
  • aumento della resistenza all’usura dei materiali usati per la produzione dei componenti delle pompe
  • uso di inserti di protezione
  • perfezionamento delle soluzioni strutturali all’atto di progettare le pompe per dragaggio

Selezione delle pompe per dragaggio

I parametri principali, in base ai quali viene selezionata una pompa, sono le caratteristiche della portata, della prevalenza, della potenza e il suo rendimento. Inoltre, per le pompe per dragaggio è importante anche il regime di mandata, la grandezza ottimale del quale rappresenta un indice rimarchevole che incide sulla durata e sull’efficienza energetica. All’atto di progettazione è necessario, altresì, svolgere un’analisi del fluido idraulico (polpa) trasportato, delle sue proprietà e della composizione delle frazioni delle particelle solide. A sua volta, la durata della parte idraulica della pompa per dragaggio viene condizionata dalla concentrazione dei corpi solidi e dalla dimensione delle particelle. A seconda delle caratteristiche i fluidi idraulici si comportano diversamente e, di conseguenza, può variare il carattere di usura abrasiva dei canali delle pompe per dragaggio. Il dimensionamento completo del processo che consideri tutti i fattori, nella maggioranza dei casi è molto difficile, per cui all’atto di selezionare una pompa per dragaggio si ricorre alle normative che rappresentano un modo universale per scegliere un sistema di pompaggio che opera con i fluidi con grosso numero di inclusioni solide.

Diventando il vostro distributore ufficiale di pompe per dragaggio, l’azienda OOO «Intech GmbH» (ООО «Интех ГмбХ») individuerà gli acquirenti dei vostri prodotti sul mercato russo e svolgerà con i clienti le trattative tecnico-commerciali al fine di stipulare i contratti per la fornitura dei vostri macchinari.

Nel caso dello svolgimento di gare di appalto l’azienda raccoglie elabora tutti i documenti necessari per la partecipazione, stipula i contratti per la fornitura dei vostri macchinari provvede alla registrazione del contratto di fornitura e allo sdoganamento delle pompe per dragaggio, registra presso le banche russe la documentazione prevista dal controllo valutario e necessario per poter effettuare i pagamenti in valuta estera.

All'occorrenza la nostra azienda è disposta a sviluppare anche i progetti per integrare il vostro macchinario con gli impianti già esistenti o con quelli in fase di realizzazione.

Siamo sicuri che la nostra azienda OOO «Intech GmbH» (ООО «Интех ГмбХ») potrà diventare il vostro partner e il vostro distributore in Russia affidabile, valido e qualificato.

Siamo sempre aperti alla collaborazione: continuiamo a crescere insieme!