Together
to success
from_1997_year
"INTECH_GmbH"
English(int.) Русский Deutsch English(USA) English Español Français Italiano Português 日本語 简体中文

Distributore / rappresentante autorizzato per la fornitura e consegna di pompe a tubo di Pitot alle imprese industriali in Russia

È da oltre venti anni che l’azienda nel campo dell’ingegneria OOO «Intech GmbH» (ООО «Интех ГмбХ») svolge con successo la propria attività sul mercato russo collaborando con numerose imprese industriali locali. L’azienda, che vanta un’eccezionale esperienza maturata nel settore dell'ingegneria e gode di una buona fama sul mercato, ha realizzato presso gli stabilimenti russi oltre 100 progetti di notevole importanza. La nostra società è sempre alla ricerca di nuovi partner che siano interessati ad investire nel mercato russo, si prefiggano l'obiettivo di incrementare le vendite in quest'area, di ampliare la propria sfera di attività e di raggiungere un nuovo livello di internazionalizzazione.

Ci interessano produttori di pompe a tubo di Pitot che cerchino distributori ufficiali dei propri macchinari per le imprese industriali russe.

I dirigenti e i manager dell'azienda conoscono perfettamente il mercato russo, le disposizioni legislative, la mentalità dominante sul mercato, le caratteristiche particolari dell'attività economico-finanziaria della committenza russa. I nostri specialisti dispongono di un vasto database di clienti e hanno accumulato una grande e fruttuosa esperienza nel campo delle vendite. Inoltre, sono in continua comunicazione con i potenziali acquirenti delle vostre pompe a tubo di Pitot, il che ci permette di individuare le più promettenti direzioni per la promozione del business e di garantire in maniera operativa l'ingresso nel mercato russo, che è in via di espansione. Il nostro personale, con ottima padronanza dell'inglese e del tedesco, è orientato al mercato internazionale ed è specializzato nell'importazione delle macchine di produzione estera.

Il nostro team d'ingegneri esperti è in grado di risolvere i problemi tecnici più complessi e incontra regolarmente i clienti russi, svolgendo presentazioni sugli ultimi progressi dei nostri partner. Inoltre i nostri specialisti individuano i problemi tecnici restando costantemente in contatto con i diversi dipartimenti degli stabilimenti russi. Proprio per questo noi conosciamo bene le particolarità dello svolgimento dell'attività nella Federazione Russa, il parco macchine degli stabilimenti industriali e le più vive e prementi necessità nel campo dell’ammodernamento degli stessi.

Se diventeremo il vostro distributore di pompe a tubo di Pitot in Russia, il nostro ufficio di marketing condurrà un’analisi del mercato russo delle pompe a tubo di Pitot al fine di individuare le necessità delle imprese russe, valutare il potenziale e il volume del mercato, mentre il nostro ufficio IT procederà alla creazione del sito web in lingua russa per presentare i vostri prodotti. Gli specialisti della nostra azienda verificheranno conformità delle vostre pompe a tubo di Pitot ai requisiti degli utenti finali, analizzeranno la reazione del mercato ai prodotti nuovi in generale e realizzeranno uno studio delle diverse categorie di potenziali acquirenti per individuare quelli di maggiore rilevanza strategica.

Nel diventare il vostro distributore ufficiale per il mercato russo, la società OOO «Intech GmbH» (ООО «Интех ГмбХ») potrà provvedere, all'occorrenza, alla certificazione delle singole partite di macchinari e dei diversi tipi di pompe a tubo di Pitot secondo gli standard russi, e occuparsi dell’organizzazione delle perizie tecniche necessarie per ottenere i Certificati TR TS 010 e TR TS 012 e garantire l'utilizzo del vostro macchinario presso le imprese industriali di tutti i paesi dell'unione doganale (che comprende Russia, Kazakistan, Bielorussia, Armenia e Kirghizistan), compresi i siti produttivi ad alto rischio di esplosione. La nostra azienda russa potrà prestarvi l'assistenza nella realizzazione della documentazione tecnica delle pompe a tubo di Pitot, redatta secondo i requisiti previsti dagli standard vigenti in Russia e in altri paesi dell'unione doganale.

L’azienda OOO «Intech GmbH» (ООО «Интех ГмбХ») collabora in Russia con numerosi enti di progettazione operanti in diversi settori industriali, il che ci consente di effettuare la progettazione preliminare e i successivi lavori progettuali in conformità di quanto previsto dagli standard, le regole e le normative edili in vigore in Russia e negli altri paesi della Comunità degli Stati Indipendenti (CSI) e di inserire le vostre pompe a tubo di Pitot nei progetti in fase di sviluppo.

La società dispone di un proprio reparto spedizioni che può provvedere all'imballaggio e alla spedizione della vostra merce alle condizioni DAP o DDP-magazzino dell'acquirente, nel pieno rispetto di tutte le disposizioni legislative e normative vigenti sul mercato russo.

La nostra azienda può contare sui propri specialisti qualificati che si prendono carico dei lavori di montaggio e di avviamento dei macchinari consegnati, prestano servizi di manutenzione delle pompe a tubo di Pitot sia nel periodo di garanzia sia in quello post-garanzia, provvedendo alla formazione del personale del cliente e offrono i relativi servizi di consulenza.

Breve descrizione. Tubo di Pitot

La pompa a tubo di Pitot (detto anche “pompa a cucchiaio”) rappresenta una pompa ad azione dinamica che è in grado di creare un’alta prevalenza a bassa portata. Un tratto distintivo di questo tipo di macchine idrauliche è la presenza nella sua struttura - come dice anche il nome – del tubo di Pitot (cucchiaio).

Il tubo di Pitot è uno strumento per la misurazione della pressione dinamica nel flusso del fluido o del gas e deve il suo nome all’ingegnere idraulico francese Henri Pitot. Strutturalmente, lo strumento rappresenta un tubo ad L che si inserisce nel flusso misurato in modo tale che un’estremità è disposta tangenzialmente alla corrente e l’altra si sporge in su, oltre i limiti del flusso. Nell’ipotesi più semplice tutte e due le estremità del tubo sono scoperte, ma quella che si sporge oltre i limiti del flusso può essere collegata allo strumento di misura.

A titolo d’esempio, prendiamo un canale, all’interno del quale scorre un fluido avente la pressione totale Рtot uguale alla somma della pressione statica (Рst) e della pressione dinamica (Рdin). Qualora nel canale fosse inserito un tubo normale senza curva, nel punto della sua estremità sarebbe presente solo la pressione statica, sotto l’effetto della quale il fluido nel tubo si alzerebbe ad una certa altezza Hst. Nel caso del tubo di Pitot fatto a forma di L (con la curva) la situazione sarà diversa, in quanto nel punto d’ingresso nel tubo, oltre alla pressione statica Рst, sarà presente anche la componente dinamica del flusso del fluido Рdin, dato che il flusso avrà la possibilità di penetrare nel tubo. Perciò, il fluido dentro il tubo di Pitot si alzerà all’altezza superiore rispetto al tubo normale, e questa sovraelevazione caratterizzerà la componente dinamica di pressione del flusso Hdin = V²/(2•g), in base alla quale è possibile ottenere la velocità del flusso V = √(2•g•Hdin).

Caratteristiche costruttive. Componenti principali della pompa a tubo di Pitot

Tra i componenti principali delle pompe a tubo di Pitot si annoverano il corpo fisso, il rotore che ruota all’interno del corpo e i canali adduttore e abduttore. Da tutte le altre pompe di tipo dinamico quelle a cucchiaio si differenziano per la struttura del rotore e del canale abduttore. I canali adduttore ed abduttore sono parte integrante del corpo e restano fermi durante il funzionamento. La parte rotante, e cioè il rotore rappresenta un elemento a tamburo chiuso che può essere dotato di palette radiali per l’aggiuntiva turbolizzazione del flusso. Il fluido si conduce al rotore seguendo la direzione assiale. Nello stesso posto si trova anche il canale abduttore (cucchiaio) che rappresenta, in forma trasformata, il tubo di Pitot. Il cucchiaio si monta in modo tale che il suo foro di presa si collochi il più lontano possibile dall’asse di rotazione del rotore. Ciò mentre il rotore stesso è collocato sull’albero che, a sua volta, si appoggia su due cuscinetti.

Principio di funzionamento

Lungo il canale adduttore il fluido si conduce al rotore ed entra dentro attraverso il foro assiale. Quindi, sotto l’azione della rotazione del rotore il fluido viene coinvolto nel moto rotatorio. Una parte del flusso si dispone sul foro d'ingresso del cucchiaio dove il grosso dell’energia cinetica del moto del fluido si trasforma in energia potenziale di pressione. Successivamente, il fluido pompato si trasferisce lungo il canale del cucchiaio nella bocchetta di mandata. L’ingresso del tubo di Pitot viene collocato nella periferia dell'anello liquido rotante, in quanto è proprio lì che la velocità del flusso è la maggiore.

Vantaggi delle pompe a tubo di Pitot

Vantaggi:

- Alta prevalenza a bassa portata

Tale vantaggio viene dato dalla presenza del tubo di Pitot nella struttura della pompa. Le dimensioni relativamente piccole del foro d’ingresso del tubo garantiscono la bassa portata totale, mentre la struttura del tubo permette di iniettare alta prevalenza nel volume del fluido spostato.

- Struttura semplice

A differenza delle pompe a vortice, insieme alle quali quelle a cucchiaio occupano una nicchia d’uso analoga, dove si chiede un rigido rispetto del gioco tra lo statore e il rotore, le pompe a tubo di Pitot presentano esigenze meno dure nei confronti della precisione dei giochi, il che semplifica la loro progettazione e produzione. Se si volesse mettere a confronto le pompe a cucchiaio con le pompe volumetriche che anch’esse sono capaci di creare alte prevalenze a passe portate, in una serie di casi si evidenzierebbe, altresì, una forte differenza relativa alle caratteristiche costruttive. Non solo, ma le pompe a tubo di Pitot garantiscono un’alimentazione del fluido molto regolare.

- Elevate proprietà della cavitazione e alto rendimento

I vantaggi elencati si riferiscono, esclusivamente, al confronto con le pompe a vortice, il che, certo, non sminuisce in nessun modo la loro importanza, in quanto in molti casi le pompe a cucchiaio possono essere usate, con successo, proprio in qualità di ottima alternativa più razionale.

Campi di applicazione delle pompe a tubo di Pitot

- Industria chimica e petrolchimica

Le pompe a tubo di Pitot trovano ampio impiego nella produzione chimica dove occorre alimentare piccoli volumi di fluidi ad alta pressione (iniezione di agenti frigoriferi nel sistema di raffreddamento oppure di reagenti nell’attrezzatura in cui avviene una continua reazione di fusione).

- Pompaggio di gas liquefatti

Con l’uso di pompe a cucchiaio possono essere trasportati vari idrocarburi liquefatti come, ad esempio, propano, butano, ecc., nonchè le loro miscele.

- Trasporto di liquidi con inclusioni solide e di metalli liquidi

Diventando il vostro distributore ufficiale di pompe a tubo di Pitot, l’azienda OOO «Intech GmbH» (ООО «Интех ГмбХ») individuerà gli acquirenti dei vostri prodotti sul mercato russo e svolgerà con i clienti le trattative tecnico-commerciali al fine di stipulare i contratti per la fornitura dei vostri macchinari.

Nel caso dello svolgimento di gare di appalto l’azienda raccoglie elabora tutti i documenti necessari per la partecipazione, stipula i contratti per la fornitura dei vostri macchinari provvede alla registrazione del contratto di fornitura e allo sdoganamento delle pompe a tubo di Pitot, registra presso le banche russe la documentazione prevista dal controllo valutario e necessario per poter effettuare i pagamenti in valuta estera.

All'occorrenza la nostra azienda è disposta a sviluppare anche i progetti per integrare il vostro macchinario con gli impianti già esistenti o con quelli in fase di realizzazione.

Siamo sicuri che la nostra azienda OOO «Intech GmbH» (ООО «Интех ГмбХ») potrà diventare il vostro partner e il vostro distributore in Russia affidabile, valido e qualificato.

Siamo sempre aperti alla collaborazione: continuiamo a crescere insieme!